Brucia Lassù Alto per chitarra

Scritto a quattro mani con Umberto Rotondi, nasce su commissione della chitarrista milanese Patrizia Rebizzi. Si tratta, in sostanza, di una serenata bipartita; la prima parte, pur nella sua iniziale sonorità tenue, risulta nervosa, pronta allo scatto, che di fatto arriva assai aggressivo; la seconda parte invece è più distesa, pur nei sussulti dei pizzicati bartòk o nelle percussioni sulla cassa. Balenano qua e là, frammenti, intervalli rassicuranti; il tutto si conclude in un clima lunare e sospeso.

  • Titolo: Brucia lassù alto
  • Organico: chitarra
  • Anno: 1990
  • Durata: 6′ 02″
  • Committente: Patrizia Rebizzi
  • Dedicatario: Patrizia Rebizzi
  • Esecuzioni: Prima esecuzione: Milano Scuola Civica 1990, solista Patrizia Rebizzi
  • Edizioni a stampa: © 1990 Edizioni Suvini-Zerboni, Milano
  • Edizioni audio / video: registrazione Music Art Foundation, Teatro Morlacchi, Perugia, 1991, Patrizia Rebizzi chitarra
  • Varie: 
Categoria: